[ENGLISH VERSION BELOW]

La Rotonda della Besana è un luogo perfetto per i più curiosi alla ricerca di una Milano nascosta, ma non per questo meno vissuta.

Si tratta di un edificio settecentesco nato con funzioni cimiteriali per seppellire i morti dell’Ospedale Maggiore di Milano (sede adesso dell’Università Statale di Milano). Al centro della struttura si trova la chiesa di San Michele ai Nuovi Sepolcri, adesso sconsacrata, circondata da un cortile delimitato da mura che celano questo gioiello all’esterno. Nel periodo napoleonico voleva essere destinato alla sepoltura di personaggi illustri, ma questo progetto non fu mai realizzato.

Solo nel 1939 l’area fu ceduta al comune che lo restaurò e lo trasformò in un’area verde pubblica utilizzata come spazio espositivo per mostre temporanee, proiezioni ed eventi culturali. Dal 2014 è anche sede del MUBA- Museo dei Bambini di Milano.

ENGLISH

“Rotonda della Besana” is the best place for people curious about hidding but dynamic areas of Milan.

The structure was built in the Eighteen Century and it was born as a cemetery for dead people who came from the Ospedale Maggiore, which is now the building of Università Statale di Milano. In the very centre of the area there is a church now deconsacrated called San Michele ai Nuovi Sepolcri, which is rounded by a nice garden and big old walls. In the Napoleonic period it should have been used to bury well-know and prestigiuos people, but in the end no one achieved this project.

The area became one of the property of the City of Milan only in 1939. Then it was fixed and converted in a green area meant to host many cultural exhibitions and shows. Since 2014 it is also the location of MUBA – Children Museum.