[ENGLISH VERSION BELOW]

Lo "Stile Liberty" si sviluppò a Milano dall'inizio degli anni 90. Il nome italiano originale era "stile floreale", finché fu adottato "Stile Liberty", come suo nome ufficiale, secondo il nome di un negozio inglese "Liberty & Co". Milano è uno dei centri più famosi per lo "Stile Liberty" visto che era una delle poche aree, dove una classe mercantile poteva permettersi una costosa posizione sociale.Ci sono presumibilmente diverse centinaia di palazzi in "Stile Liberty" a Milano. I posti erano usati come rifugi per il weekend per i milanesi benestanti, come Stresa, Bellagio e Verbania. Tra i più bei palazzi milanesi in stile Liberty ci sono: Palazzo Castigioni, Casa Galimberti, Cinema Dumont, Aquarium Pavillion e Casa Cambiaghi.

ENGLISH

Art Nouveau flourished in Milan from the beginning of the 1900s. The original Italian designation was "stile floreale" (floral style), until Stile Liberty was adopted as it's 'official' name, after an English store, "Liberty & Co".Milan is one of the most important Italian centers of Stile Liberty as it is one of the few areas where a mercantile class could afford expensive status symbols. There are allegedly several hundred "Stile Liberty" buildings in Milan. The places were used as weekend retreats by wealthy Milanese, such as Stresa, Bellagio and Verbania. Among the most beautiful Milanese Liberty building are: Palazzo Castigioni, Casa Galimberti, Cinema Dumont, Aquarium Pavillion and Casa Cambiaghi.